La corsa ai regali è sempre più vicina, ma come accontentare amici e parenti? Ci sono sempre i fiori di Natale, una sorpresa che non passa inosservata.

Natale è alle porte e scatta la corsa ai regali. Sì, ma quali?
Nell’entourage degli amici e parenti, ci saranno sicuramente gli appassionati di fiori e piante, principianti e fervidi appassionati che si dedicano, con estrema allegria e dedizione, alla cura del proprio angolo green casalingo.
Bando alle ciance, come accontentarli? Ecco 3 fiori da regalare a Natale, per un figurone assicurato.

Succulente che abbelliscono gli ambienti, il cactus di Natale
Fanno parte della grande famiglia delle succulente, i cactus di Natale, piante di origine brasiliana che contribuiscono ad abbellire gli ambienti o il terrazzo di casa con la loro prolungata fioritura invernale.
Nei vivai, infatti, potrete trovare ibridi con fiori particolarmente colorati, tipo quelli bianchi con le striature rosa, anche se non sono gli unici. Tradizionalmente, i cactus di Natale presentano sfumature rossastre, con petali carnosi, pistilli evidenti e foglie che tendono a cambiare colore in base all’esposizione alla luce: in pieno sole, tendono a divenire rossastre, al buio invece, verde chiaro. Facile da coltivare è un bel regalo di Natale anche per chi non ha ancora sviluppato il pollice verde.

La Stella di Natale, atmosfera magica e trucchi di sopravvivenza
Come dimenticare uno dei fiori in assoluto più regalati, quello che, più di altri, riesce a ricreare la magica atmosfera delle festività, la stella di Natale.
Di colore rosso acceso, ma anche bianco, rosa, fuxia e giallo, sopravvive solamente in assenza di forti sbalzi di temperatura: ama le stanze della casa o i vani scale luminosi ma non particolarmente caldi, e non sopporta la vicinanza di porte o finestre che possano far trapelare folate di aria fredda. Annaffiatela con costanza, facendo in modo che il terreno non sia mai zuppo e concimatela regolarmente, questi pochi (ma buoni!) trucchi vi consentiranno di mantenere in piena salute la stella di Natale.

Elleboro, la rosa di Natale che regala fiori ampi e vistosi
Conosciuta anche con il nome di elleboro, la rosa di Natale è una pianta perenne che produce infiorescenze ampie e vistose, molto simili a quelle delle rose canine bianche.
Quando poter apprezzare questo spettacolo nella natura? Durante il periodo più freddo dell’anno, anche se possono sopravvivere anche in estate, purché siano posizionate in una zona ben ombreggiata, magari protette dalla folta chioma di altri arbusti.
D’inverno, invece, va bene anche una veranda oppure una stanza poco riscaldata, la rosa di Natale non va per niente d’accordo con le correnti d’aria.

3 fiori da regalare a Natale

Photo Credits: liz west
Link

La stella di Natale: una pianta tossica

PIANTE & CO.