3 fiori invernali profumati che potremmo incontrare nel giardino di gennaio

Facendo una passeggiata in giardino, durante il mese di gennaio, l’odore dei fiori invernali profumati, ci conquista al primo istante.
È una fragranza intensa, quella del Calicanto, anche se a vederlo non sembrerebbe: fogliame assente e piccoli fiori, poco appariscenti sono le principali caratteristiche di questo arbusto decorativo, spesso coltivato per la produzione di rami fioriti recisi usati per abbellire casa.
Certo, su una mensola non starebbe male nemmeno un vaso contenente qualche rametto di Mahonia, però ricordate, la sua fioritura avviene più tardi rispetto a quella del Calicanto, e dovrete avere ancora un po’ di pazienza per riuscire a inebriarvi con il su delicato profumo.
Nessuna attesa, invece, per il gelsomino di San Giuseppe, una delle piante invernali più amate. Sarà forse perché è molto rustica, poco esigente e si adatta sia in una posizione di pieno sole, che in una di completa ombra? O forse perché i suoi boccioli florealiemanano un profumo particolarmente lieve e gradevole? Non ci è dato saperlo, ma è davvero uno spettacolo vedere il giardino vestirsi di colori e profumi tipici delle piante invernali, anche quando la natura sembra assopita dalle rigide temperature e da un sole che stenta a sbucare dalle nuvole.

Fiori invernali profumati: i 3 nel giardino di gennaio

Photo Credits: Manuel
Link