In autunno, dare un tocco di colore al terrazzo, è semplicissimo: ecco le piante da balcone perfette per questa stagione.

Le piante da balcone possono colorare e dare vivacità alla casa in tutti i periodi dell’anno, anche quando il freddo è alle porte. Volete sfoggiare, anche in autunno, fiori dai toni accesi e frutta multicolore? Ecco che piante usare in autunno per abbellire le fioriere di balcone e terrazzo.

Fiori per l’autunno: ciclamino, falsa erica e viola del pensiero

quali piante mettere sul balcone in autunno?

Ciclamino, falsa erica e viola del pensiero abbelliscono da sempre i balconi italiani in autunno. E non passano mai di moda. Piante facili da gestire dato che, dopo averle messe a dimora all’interno di fioriere abbastanza capienti, l’unica accortezza che dovrete avere sarà di bagnarle se la stagione è secca.
Rallegrate la vostra casa con queste piante da balcone e fino alla prossima primavera potrete vantare un balcone colorato.
Un trucco per chi coltiva ciclamini? Eliminate i fiori mano a mano che sfioriscono, spingerete la pianta a produrre sempre nuovi boccioli.
 
Cavolo ornamentale, più bello che buono
Perché non abbellire il proprio balcone con dei cavoli colorati? Parenti stretti di quelli che portiamo in tavola, hanno colori accesi con tonalità che variano dal viola, al lilla, al giallo. Sono delle piante da balcone originali, appariscenti, molto apprezzate che si adattano egregiamente alle fioriere. Un consiglio? Osate con le combinazioni di colore.
 
Narciso autunnale, per fioriere di classe
Il narciso è bulbosa che in autunno sviluppa fiori dai meravigliosi petali candidi, che spiccano sulle altre piante da balcone grazie ai lunghi steli che la caratterizzano. Coltivate il narciso in contenitori abbastanza profondi da assicurare alle radici un corretto sviluppo e state attenti alle temperature. La fioritura, infatti, è influenzata proprio dalla temperatura, la colonnina di mercurio deve mantenersi a debita distanza dallo zero durante il giorno mentre di notte non deve scendere sotto i -5 °C. Se il clima ve lo permette, arricchite i vostri terrazzi d’autunno con queste stupende piante da balcone.
 
Solanum capsicastrum, fiori bianchi e bacche rosse
Il Solanum capsicastrum è un piccolo arbusto rustico, capace di ornare le fioriere o i vasi del terrazzo senza aver bisogno di molte cure. Caratterizzato da fogliame opaco, è una specie che mostra i suoi piccoli fiori bianchi da primavera fino a ottobre. Il periodo di massimo splendore, però, è l’autunno, quando la pianta inizia a produrre i frutti, palline dai colori caldi che punteggiano la vegetazione. Le bacche maturano poco per volta ed ecco che sui rami appaiono in contemporanea macchie rosse, arancioni, gialle e verdi, a seconda del grado di sviluppo dei frutti.
Se non vi accontentate, provate anche la versione variegata, con foglie dal bordo argentato e frutti con screziature bianche, per fioriere sofistcate.

 

quale pianta da balcone scegliere in autunno?