Posso coltivarla nella mia zona?

Per scoprirlo accedi alla tua area personale!

Accedi
Carta d'identità
  • adatta per

    Interno/Esterno

  • difficoltà

  • dimensioni

  • tipologia

    Succulenta perenne sempreverde

  • portamento

    Arbustivo

  • altezza

    1 metro

  • fioritura

    Primavera

Come si coltiva

Cosa ti serve

Vasi, coltello affilato, guanti, terriccio, sabbia

Suolo

Preferisce suoli sciolti e ricchi di sostanza organica ma si adatta a più tipi di terreno purchè ben drenati.

Esposizione

Pieno sole

cosa fare per

Scopri tanti consigli personalizzati per area geografica!
Accedi alla tua area personale.

Lo sai che ...

L'Aloe vera è una pianta largamente usata sin dall'antichità. Per gli Egizi era la "pianta dell'immortalità", la Bibbia ne narra l’uso e Cristoforo Colombo la definiva una vera e propria "medicina in vaso".

Le proprietà cicatrizzante, antiossidante, antinfiammatoria, antibiotica, ne fanno uno degli ingredienti più usati per preparazioni cosmetiche e dermatologiche, anche fai-da-te. Eliminando la parte esterna delle foglie e frullando quella interna gelatinosa si ottiene il gel di Aloe vera che, applicato sulla cute, la rende fresca e vellutata, esercitando un effetto calmante nel caso piccole irritazioni.

L’Aloe vera è benefica anche se assunta per via orale: il suo succo è un tonico gastrointestinale, ha funzioni gastroprotettive, depurative e lassative. Attenzione però, assumere il succo di Aloe vera comporta più rischi rispetto all’uso topico, ecco perché in questo caso è consigliabile affidarsi sempre a preparazioni farmaceutiche o erboristiche.