Piante da balcone per un’estate all’insegna del colore? Ecco 5 varietà dai bellissimi fiori che amano le posizioni soleggiate e non temono il caldo.

Il giardino sfoggia dei bellissimi fiori profumati, ma con balcone e terrazzo dobbiamo ancora organizzarci. Se lo spazio è esposto a sud e gode di una posizione piacevolmente soleggiata, potrebbe diventare il luogo ideale per ospitare magnifiche piante da balcone.
Sì, ma quali? Ecco 5 piante da balcone soleggiato, che non temono per niente il caldo dell’estate.

bellissimi fiori che amano le posizioni soleggiate

Viridea, regina delle piante per balconi soleggiati

Adatta a decorare aiuole e vialetti, la viridea (Bidens ferufolia) si rivela un’assidua frequentatrice di balconi e terrazzi, dove fiorisce in abbondanza se “baciata” da sole.
Da aprile ad ottobre (dalla primavera al primo autunno), infatti, si mostra ricca di graziose corolle a forma di stella, di un bel colore giallo acceso.

5 Piante da balcone per un’estate all’insegna del colore

La piombaggine, il “gelsomino azzurro” che ricorda il colore cielo

È proprio il sole la linfa vitale di questa pianta, tant’è che le posizioni ombreggiate le causano vera e propria riduzione nel numero di fiori. E noi non vorremmo mai rinunciare alle sfumature azzurro cielo dei suoi petali, splendide sui terrazzi, ma nemmeno a quelle candide dell’insolita varietà alba. Che dire, una pianta per balconi soleggiati che appagherà il vostro pollice verde anche se farà tanto caldo.

5 varietà dai bellissimi fiori che amano le posizioni soleggiate

Portulaca, tra terrazzi soleggiati e misticanze

Probabilmente l’avrete già sentita nominare come “erba grassa” oppure come “porcellana”, anche se il suo appellativo originale è portulaca (Portulaca oleracea). Regina delle aiuole in estate, questa succulenta cresce meravigliosamente anche in balcone e terrazzo, in vasi collocati in posizioni soleggiate o esposti a sud. Non fatevi remore a raccogliere le sue foglie più tenere e carnose, sono perfette per arricchire una misticanza estiva e leggera.

5 varietà di bellissimi fiori

L’onnipresenza del geranio sui balconi soleggiati

Dalla primavera all’estate, grazie alla sua innata capacità di produrre fiori con costanza, il geranio è onnipresente nella lista delle piante da balcone soleggiato. Non potrebbe essere altrimenti, sopporta benissimo i climi afosi e adora l’umidità, ma non ama le annaffiature frequenti. Per il suo benessere, fate sempre molta attenzione a non bagnarne le foglie.

Piante da balcone per un’estate all’insegna del colore

Petunia dai mille colori porta l’estate in terrazzo

I vasi, anche appesi, e le fioriere sui terrazzi e sui balconi esposti al sole sono onorati di ospitare almeno qualche petunia, degli “arcobaleni” vegetali che in posizioni soleggiate sviluppano fiori dalle varie sfumature di colore, dal rosa al blu, dal bianco al viola. Queste piante vi terranno un’allegra compagnia per tutta l’estate fino a metà autunno. Un consiglio? Se il numero di fiori tende a diminuire non esitate ad accorciarne i rami, sarà di stimolo per il ringiovanimento della sua “chioma” e l’emissione di nuove colorate campanule.

Ecco 5 varietà dai bellissimi fiori che non temono il caldo.

Qualsiasi fiore abbellisca il vostro balcone, ricordatevi che, se coltivato in vaso, necessita di concimazione. Provate i concimi naturali per fiori e piante della linea ONE, come ONE microgranulare, One Liquido e One Essence, completi ed equilibrati apportano tutti i nutrienti necessari per piante ornamentali e fiorite.
Se invece volete un balcone dalle fioriture davvero invidiabili, FullcolorMAX fa al caso vostro. Grazie agli speciali apporti di calcio e magnesio, intensifica il colore delle corolle, stimola l’emissione di nuovi fiori e in generale contribuisce al benessere e alla salute delle vostre adorate piante da balcone.