Il giardino in estate, quali fiori piantare per dare un tocco di colore agli esterni di casa?

Siamo stati capaci di abbellire il giardino d’inverno, renderlo meraviglioso in estate sarà un gioco da ragazzi. I fiori colorati ci faranno da spalla, decoreranno il nostro piccolo (o grande) spazio verde con le loro geometriche forme e conquisteranno le nostre sensibili narici con i loro intensi profumi. Pronti per prendere appunti? Ecco una breve guida per scegliere graziosi fiori colorati per il giardino estivo.

fiori piantare per dare un tocco di colore agli esterni di casa

Fiori doppi e profumatissimi, quelli della rosa centifolia

Il pollice verde dev’essere già un po’ allenato, per coltivare le rose in giardino. Ma quanta soddisfazione c’è nel vedere le loro fitte fioriture? La rosa centifolia, per esempio, produce dei fiori doppi, “pieni” e talmente profumati, che quasi non si fa caso ai suoi rami spinosi.
La rosa centifolia è adatta alla realizzazione di siepi fiorite ma può esser coltivata come singolo esemplare anche in vaso.

scegliere graziosi fiori colorati per il giardino estivo.

Caprifoglio comune, la rampicante rigogliosa e voluminosa

Accanto al fuxia della centifolia, un colore tenue ci starebbe proprio bene, che ne dite di una sfumatura pastello con striature rosa? È esattamente quella dei fiori del caprifoglio, una rampicante rigogliosa e voluminosa che a luglio sfoggerà i suoi fiori più belli, a patto che sia stata concimata all’inizio della stagione vegetativa, ossia alla fine dell’inverno.
Il caprifoglio può essere coltivato anche in vaso purché gli venga assicurato dello spazio: scegliete per lui vasi di almeno 50 cm di profondità.

fiori per colorare il giardino

Un giardino dal tocco provenzale se c’è la lavanda

È una pianta antizanzare tra le più comuni, la lavanda, ma più che per le sue doti funzionali, solitamente popola i giardini per le sue peculiarità estetiche: il profumo inconfondibile e i fiori colorati di lillà fanno della lavanda la pianta perfetta per chi vuol dare al proprio spazio verde un tocco country, spiccatamente provenzale.
La lavanda può crescere anche in vaso, scegliete per lei contenitori capienti osando pure forme inusuali, valorizzeranno la sua caratteristica conformazione.

fiori colorati

Una bulbosa raffinata, il Giglio di Sant’Antonio

Scendiamo ancora di gradazione nel pantone dei colori, e arriviamo al bianco candido con il giglio di Sant’Antonio. Corolle incantevoli a forma di campana per questa bulbosa raffinata, che presenta esigenze colturali minime, ma che predilige terreni ben drenati per crescere forte e sana. Il giglio di Sant’Antonio è adatto anche al vaso, scegliete per lui un terriccio leggero (come quello per gerani) e una posizione a mezz’ombra.

Il giardino in estate

Gelsomino sempreverde, perfetto anche come siepe

Continuiamo con il bianco del gelsomino sempreverde, il Trachelospermum jasminoides o falso gelsomino, una rampicante che presenta una fitta vegetazione ed è perfetta anche come siepe.
Fiorisce in giugno e luglio, dopo di che ricordate di eliminare dalla piante tutte le infiorescenze appassite, per prepararla al meglio ad affrontare la stagione fredda.
Adatto al vaso? Certo che si, privilegiate fioriere profonde a cassetta, perfette se abbinate a spalliere su cui può arrampicarsi il gelsomino.

5 fiori colorati estivi per il giardino