Quali sono le piante invernali da esterno che non perdono le foglie? Ecco 5 specie rustiche di sempreverdi che resistono al freddo

Le piante invernali sempreverdi da esterno fanno compagnia alle piante fiorite invernali, che colorano il giardino nei mesi più freddi, e alle piante che resistono al freddo ma che per farlo si spogliano delle foglie. Si tratta di esemplari rustici, con limitate esigenze colturali e notevoli qualità estetiche, ecco quali sono le più comuni piante invernali sempreverdi da esterno.

piante da esterno che non perdono le foglie

Skimmia japonica

Affacciatevi alla finestra, in un angolo soleggiato e luminoso potrete intravedere la skimmia japonica, un arbusto invernale sempreverde da esterno di dimensioni medio-piccole con forma compatta e tondeggiante. Per via della somiglianza dei suoi fiori con quelli dell’albero del pepe - entrambi a forma di bacca,  di colore rosa oppure bianco - viene denominato anche “falso pepe”.

5 piante invernali da esterno

Pyracantha e cotoneaster

Frutti rossi piccoli, tondeggianti, carnosi anche per pyracantha e cotoneaster, due piante invernali sempreverdi da esterno che condividono molte peculiarità, tra cui il metodo di coltivazione: non disdegnano un terreno ben drenato e una posizione discretamente soleggiata. Per quanto riguarda le annaffiature non sono molto esigenti, e a patto che non siano piante giovani, si accontentano delle piogge di stagione, anche se sporadiche.

piante invernali da esterno

Aucuba japonica

Rustica, forte, resistente al freddo e agli inverni più rigidi (e alle estati più torride), al vento e ai parassiti: non poteva che essere lei, la aucuba japonica. Chiamatela semplicemente aucuba, questa pianta sempreverde di origine nipponica che teme l’esposizione completa ai raggi solari, e preferisce le posizioni semi-ombreggiate.
Se il vostro giardino, cortile o terrazzo sono collocati a nord, nord-est o nord-ovest, oppure possiedono semplicemente un angolo d’ombra, la acuba japonica crescerà senza problemi, regalandovi, già all’inizio dell’inverno, dei piccoli fiori rossi riuniti in grappoli. Ma attenzione, questo avviene solo se il vostro esemplare è femmina!

piante invernali da esterno che non perdono le foglie

Lauroceraso

Altro giro, altra specie rustica: il lauroceraso. Se non l’avete mai sentito nominare, sicuramente l’avrete visto, è una delle piante invernali sempreverdi che resistono al freddo più comuni per realizzare delle siepi fitte, compatte, dall’aspetto estremamente gradevole.
Il lauroceraso è altresì perfetto per chi non ha tantissimo tempo da dedicare alla manutenzione del giardino: con il freddo “non fa una piega” e non è per niente cagionevole.

piante invernali che non perdono le foglie

Berberis a fogliame persistente

Il berberis presenta un’infinità di specie e varietà, ma quelle che più ci interessano per popolare gli spazi esterni durante l’inverno, sono quelle a fogliame persistente.
Tra queste, per esempio, troviamo il Berberis stenophylla “Autumnalis”, un piccolo arbusto sempreverde che fiorisce in autunno per la seconda volta; il Berberis x stenophylla, con rami arcuati e spinosi; il Berberis darwinii, il più attraente di tutti, con fogliame piccolo e ovale a margini spinosi, simile all’agrifoglio.
 
Ricordate di fornire alle vostre piante tutto il nutrimento necessario: utilizzate concimi per piante ornamentali, come One Microgranulare, che grazie agli estratti vegetali e a numerosi microelementi, favorisce il benessere delle piante, che crescono sane e rigogliose.
Per prevenire gli effetti degli stress termici, provate un concime terapeutico come helpMAX, capace di stimolare le difese endogene delle piante, le rende più resistenti agli stress da freddo.

specie rustiche di sempreverdi che resistono al freddo