Se di doppie punte ne avete fin sopra i capelli, non disperate, in estate è cosa assai normale.
Il mare, il vento e il sole contribuiscono inevitabilmente a rendere la chioma spenta, secca e sfibrata, ciò che è importante è prendersene cura e tentare di riequilibrare la salute dei capelli. Come? Con trattamenti mirati, oppure sfruttando alcuni efficaci rimedi naturali, e la farina di ceci è uno di questi.
Tutto ciò di cui avrete bisogno è una ciotola, una tazza d’acqua, due cucchiai d’aceto di mele e due di farina di ceci. Ponete tutti gli ingredienti nella ciotola e mescolateli fino a ottenere una “pappa” cremosa e omogenea. A questo punto la maschera è pronta, non resta altro che inumidire i capelli e iniziare l’impacco, che dovrà rimanere in posa circa 5 minuti. Al termine, risciacquate con abbondante acqua calda e, per un risultato eccezionale, abbiate la cura di ripetere il trattamento una volta a settimana per almeno venti giorni.
Stessa frequenza di utilizzo anche per la maschera a base di miele e olio d’oliva, da adoperare in percentuale 50 e 50, quindi due cucchiai e due cucchiai. Massaggiate il cuoio capelluto per dieci minuti e avvolgete poi la chioma con della pellicola per alimenti, così da favorire il completo assorbimento del liquido. Un’oretta et voilà, con i capelli siamo perfettamente a posto.
E per la pulizia del corpo? A quello ci pensa lo scrub fai-da-te, l’ideale per levigare la pelle e renderla morbida e setosa.

come possiamo far tornare i capelli forti e sani

Photo credits erika arlene enriquez

L'olivo e le sue molteplici proprietà

PIANTE & CO.

La lavanda: non solo rilassante

PIANTE & CO.