Cure e rimedi per gerani: scopri perché le foglie dei gerani sono diventate rosse e cosa è possibile fare per risolvere il problema.

Gerani con foglie rosse? Le ragioni potrebbero essere molteplici: sbalzi termici, acqua, terreno e errori di concimazione. Vediamo allora come intervenire e quali cure e rimedi sono utili per proteggere le foglie dei gerani ed evitarne l’arrossamento.

cosa fare gerani con foglie rosse

Gerani con foglie rosse e stress termici

Tra i motivi più comuni delle foglie rosse dei gerani spiccano senza dubbio gli stress termici, in particolare il freddo. L’abbassamento delle temperature tipico del cambio di stagione fa progressivamente tramutare il verde delle foglie in rosso. Per mantenere la pianta in salute e prolungarne il pregio estetico, verso fine estate è bene sistemare i gerani in posizioni più calde, al riparo da correnti d’aria. Le foglie rosse non torneranno verdi, ma quelle nuove avranno certamente il colore originale. In casi come questo, l’uso preventivo di helpMAX stimolerà le difese naturali dei gerani aiutandoli a rispondere positivamente agli stress termici.

Annaffiature scorrette

Tra le cause delle foglie rosse dei gerani c’è anche lo stress idrico. Terreni mantenuti secchi, o troppo umidi, a lungo possono determinare un’anomala colorazione delle foglie che progressivamente arrossiscono. Annaffiature regolari e mai eccessive, dalla primavera all’autunno, favoriscono il benessere del geranio a tutto vantaggio della salute delle foglie.

Gerani con foglie rosse, come fare

Terriccio per gerani e concimazione

La coltivazione dei gerani richiede di utilizzare suoli sciolti nel quali l’acqua non ristagni ma si allontani velocemente, per questo è consigliato utilizzare terriccio per gerani, facilmente reperibile in commercio, assicura un efficace drenaggio. Il terreno di coltivazione è importante anche per il contenuto di nutrienti, che devono essere costantemente reintegrati, soprattutto se si coltiva in vaso. Le foglie rosse del geranio spesso sono il sintomo di una carenza o uno squilibrio nutrizionale. I responsabili sono fosforo e magnesio in primis, ma anche l’azoto la cui insufficienza manifesta anche un generale indebolimento della pianta.
Per questo è importante reintegrare costantemente il terriccio per gerani con un concime per piante da fiore. ONE microgranulare, a base di estratti di origine vegetale e preziosi microelementi è particolarmente indicato per la concimazione dei gerani, garantendo un rilascio uniforme ed equilibrato delle sostanze nutritivea.
 
Per saperne di più su cure e rimedi per gerani leggete anche Gerani sul balcone: i consigli di coltivazione e Rimedi per gerani con fiori sbiaditi.

Il geranio: il re dei balconi

PIANTE & CO.