Siepi alte e sempreverdi da giardino: ecco le piante perfette per creare compatte e schermanti recinzioni naturali

Le siepi alte da giardino e le siepi sempreverdi da giardino sono l’ideale per creare recinzioni naturali e angoli privati all’aperto, ma quali sono le piante migliori, magari a veloce crescita o addirittura fiorite, per realizzarle?
In generale gli arbusti più adatti sono quelli che ramificano già nei primi centimetri di fusto, si sviluppano molto in altezza e hanno una vegetazione persistente capace, anche d’inverno, di schermare il giardino dall’esterno. Vediamo allora quali piante vale la pena acquistare.

piante perfette per creare recinzioni naturali

Cipresso di Leyland: per siepi alte, sempreverdi e compatte

Il cipresso di Leyland crea una parete sempreverde, fitta e persistente, di vegetazione fine e morbida che cresce molto in altezza. La sua crescita è veloce e questo fa sì che si trovino in commercio esemplari giovani a prezzi competitivo.
Si tratta di una pianta molto rustica resistente al freddo e alle avversità, non necessita di molte cure, le bastano due potature l’anno, una in primavera e una autunnale, per mantenersi sana e ordinata.
Il cipresso di Leyland possiede un apparato radicale superficiale, quindi, seppur sia perfetto per realizzare pareti alte, è sconsigliabile superare i 4 metri per l’elevato rischio di sradicamento degli arbusti.

come per realizzare siepi alte

Lauroceraso, pianta per siepi fiorite e alte che richiede poca manutenzione

Il lauroceraso (Prunus laurocerasus) è utilizzato per comporre barriere vegetali sempreverdi resistenti alle basse temperature. Una pianta facile da coltivare tanto che vi basterà potarla solamente una volta all’anno, all’inizio della primavera. Il lauroceraso è velenoso, come il ligustro, per saperne di più leggete l’articolo Le piante velenose che tutti abbiamo in giardino.
La sua vegetazione è composta da foglie ovali, leggermente allungate, di un bel verde acceso, che riescono a schermare i giardini formando un muro verde alto più di 6 metri.
La pianta fiorisce in primavera, sviluppando molti piccoli boccioli bianchi, riuniti in vistose infiorescenze che fanno del lauroceraso una valida opzione se si desidera avere pareti schermanti fiorite.

Le migliori piante per siepi alte

Il ligustro, per siepi fiorite e profumatissime

Le specie del genere Ligustrum sono numerose e molte vengono impiegate in giardino per la loro resa estetica, è il caso del ligustro lucido (Ligustrum lucidum), del ligustro variegato o del ligustro del Texas variegato (o ligustro texano). Le specie più indicate per la formazione di pareti sempreverdi da giardino sono però il ligustro ovale (Ligustrum ovalifolium) e il ligustro giapponese (Ligustrum japonicum) dato che normalmente non perdono le foglie con il freddo.
Alto anche 5 metri, il ligustro predilige un ambiente soleggiato e temperature miti anche se tollera abbastanza bene il freddo e le posizioni a mezz’ombra.
Fiorisce da giugno a settembre, sulle fronde si sviluppano grappoli di fiorellini bianchi e profumatissimi che nei periodi freddi si trasformano in bacche scure.
Per comporre una parete omogenea dovrete realizzare due file di piante distanziate tra loro di circa 50 cm, sulla fila invece sistemate un ligustro ogni 50 - 70 cm.

piante sempreverdi per realizzare siepi alte

Fotinia, per pareti vegetali sempreverdi, colorate e fiorite

La fotinia (Photinia × fraseri 'Red Robin') è una sempreverde molto resistente, ideale per formare pareti vegetali alte anche 5 metri, la fotinia va messa a dimora in autunno, posizionando una pianta ogni metro.
Durante la primavera noterete i suoi germogli rossi, rami che coloreranno il giardino per tutta la stagione insieme ai piccoli fiori bianchi prodotti dalla pianta.
Al termine della fioritura è opportuno potare la pianta per eliminare i fiori secchi e darle una forma, un secondo intervento di potatura va eseguito in piena estate per favorire lo sviluppo di nuova vegetazione di color rosso.

Le migliori piante per siepi sempreverdi

Siepe di alloro, alta più di 10 metri

L’alloro per siepe (Laurus nobilis) è una sempreverde tipica del Mediterraneo con cui è possibile realizzare muri vegetali fitti e compatti che col tempo possono addirittura superare i 10 metri d’altezza.
Le sue foglie persistenti verde scuro sono bellissime per tutto l’anno, arricchite in piena estate dalla comparsa di numerosi fiorellini di color giallo chiaro.
È una specie rustica, capace di resistere a condizioni climatiche avverse.
La siepe di alloro mantiene un aspetto giovane per molti anni purché potata due volte l’anno, a fine primavera e nel primo mese d’autunno.

Le migliori piante sempreverdi da giardino

Per la salute delle vostre piante ricordate di dar loro il giusto nutrimento. Scegliete un concime per piante da giardino come One Microgranulare con preziosi estratti vegetali e microelementi contribuiscono al benessere delle piante, ne favorisce la radicazione e la crescita veloce.