Dite la verità, con questa prima ondata di caldo, già v’immaginate sdraiati sotto il solleone estivo, a sorseggiare un ghiacciato e dissetante mojito.
Certo non è solo merito del lime, se il famigerato long drink cubano è particolarmente rinfrescante, anche la menta piperita fa la sua parte.

“Piperita”, la varietà più aromatica
D’altronde, l’elevata aromaticità è proprio ciò che la contraddistingue da tutte le altre varietà, meno ricche di olio essenziale, in particolare di mentolo.
È proprio questa principio attivo a rendere la menta piperita un ottimo rimedio naturale, soprattutto se si soffre d’intestino: il mentolo, infatti, è molto efficace per alleviare i sintomi del colon irritabile (coliche comprese) e proteggere le mucose gastriche, attenuando eventuali problemi digestivi.

In estate, gambe belle e idratate
Ma se si parla di gonfiore, l’azione benefica della menta piperita non si limita all’addome, scende e arriva alle gambe, ove migliora la microcircolazione capillare, calma le zone congestionate e combatte la ritenzione idrica.
Un trattamento con l’olio essenziale la sera prima di dormire donerà un’immediata sensazione di benessere e allora sì, che sarete pronte ad affrontare la calura estiva. Mojito alla mano, ovviamente.

Menta piperita, non solo mojito

Credits: Fotolia