Posso coltivarla nella mia zona?

Per scoprirlo accedi alla tua area personale!

Accedi
Carta d'identità
  • adatta per

    Esterno

  • difficoltà

  • dimensioni

  • tipologia

    Annuale

  • portamento

    Erbaceo

  • altezza

    80 cm

  • fioritura

    Estivo

Come si coltiva

Cosa ti serve

-

Suolo

Il finocchio predilige un terreno di medio impasto, ricco di sostanza organica e fresco.

Esposizione

Pieno sole

cosa fare per

Scopri tanti consigli personalizzati per area geografica!
Accedi alla tua area personale.

Lo sai che ...

Il finocchio è diuretico, carminativo, antiemetico, aromatico, antispasmodico, antiinfiammatorio, tonico epatico. È utilizzato per chi ha difficoltà digestive, aerofagia, vomito e nell'allattamento per ridurre le coliche d'aria nei bambini.

È noto infatti che una tisana fatta con i semi di questa pianta sia molto efficace nel trattamento di gonfiori addominali da aerofagia. Inoltre combatte i processi fermentativi dell'intestino crasso, e quindi diminuisce il gas intestinale.

L'espressione "lasciarsi infinocchiare" deriva dall'abitudine dei cantinieri di offrire spicchi di finocchio orticolo a chi si presentava per acquistare il vino custodito nelle botti. Il grumolo infatti contiene sostanze aromatiche che rendono gustoso anche un vino di qualità scadente o prossimo all'acetificazione.