Posso coltivarla nella mia zona?

Per scoprirlo accedi alla tua area personale!

Accedi
Carta d'identità
  • adatta per

    Esterno

  • difficoltà

  • dimensioni

  • tipologia

    Perenne sempreverde

  • portamento

    Rampicante

  • altezza

    7 metri

  • fioritura

    Estiva

Come si coltiva

Cosa ti serve

-

Suolo

Predilige un terriccio con torba e sabbia grossolana in modo da favorire il drenaggio

Esposizione

Pieno sole

cosa fare per

Scopri tanti consigli personalizzati per area geografica!
Accedi alla tua area personale.

Lo sai che ...

Le foglie e le parti aeree della passiflora contengono alcaloidi, flavonoidi, fitosteroli, acidi fenoli e tracce di olio essenziale. I flavonoidi contenuti nella passiflora sono uno dei fitoterapici più utilizzati nei disturbi della sfera nervosa in quanto svolgono un’azione sul sistema nervoso centrale.

Agiscono soprattutto a livello della zona del midollo spinale, adibito al controllo dei movimenti e dei centri del sonno. Le proprietà della pianta sono essenzialmente sedative e ansiolitiche, e fanno della pianta un rimedio estremamente efficace nel combattere l’insonnia in quanto stimolano un sonno fisiologico senza risvegli notturni.

Inoltre è largamente utilizzata in caso di stress, ansia, senso di angoscia, nervosismo, irritabilità, depressione, tachicardia, dispnea, vampate di calore, ed è preventiva per gli attacchi di cuore.