Posso coltivarla nella mia zona?

Per scoprirlo accedi alla tua area personale!

Accedi
Carta d'identità
  • adatta per

    Esterno

  • difficoltà

  • dimensioni

  • tipologia

    Perenne caduca

  • portamento

    Arbustivo

  • altezza

    Oltre 2 metri

  • fioritura

    Estiva

Come si coltiva

Cosa ti serve

Vanga, forbici da potatura, impianto di irrigazione o annaffiatoio.

Suolo

Pianta molto rustica che si adatta a svariati tipi di terreno purchè ben dotati di sostanza organica e privi di ristagni idrici.

Esposizione

Predilige posizioni mediamente soleggiate, preferendo la mezz'ombra alla luce diretta.

cosa fare per

Scopri tanti consigli personalizzati per area geografica!
Accedi alla tua area personale.

Lo sai che ...

In cucina i frutti del ribes nero vengono utilizzati per preparare marmellate, dolci e liquori.

Ricco di proprietà benefiche per l'organismo, al ribes nero vengono riconosciute importanti qualità antiossidanti e antinfiammatorie ma non solo, molto apprezzate sono le sue proprietà immunostimolanti e antiallergiche (frutto dell'attività antistaminica cortisono-simile del mix di sostanze in esso contenute), particolarmente efficaci nel caso di problemi respiratori e cutanei di origine allergica. Da sottolineare inoltre come il ribes nero sia capace di prevenire le malattie cardiovascolari, rafforzare il microcircolo e migliorare la vista.

In fitoterapia trovano impiego anche le foglie di ribes nero, usate per migiorare la risposta a stress psico-fisici e nel caso di disturbi reumatici. Gli effetti benefici del ribes nero si possono ottenere consumando direttamente, o sottoforma di succo, i suoi frutti, oppure ricorrendo a specifici preparati fitoterapici (es. gocce di ribes nero, olio di ribes nero, gemmoderivati di ribes nero).